La visita virtuale

Iniziamo, dunque, la visita alla Mostra Virtuale.

Tutto qui è descritto dagli strumenti stessi della Collezione, che “parlano” attraverso i marchi e le date, incisi sul legno e sul metallo, e i segni di consunzione dovuti al tempo e all’usura prolungata.

Il visitatore potrà, quindi, apprezzare la qualità e la fatica del lavoro manuale che si celano dietro alla realizzazione di manufatti in metalli preziosi e immaginare il tempo necessario all’artigiano per dare forma alla sua idea e al suo progetto.

Il viaggio attraverso l’evoluzione di questi strumenti è anche una breve ma interessante panoramica sul design che connotava questi manufatti. Non si tratta quasi mai di semplici oggetti da lavoro e, nel proseguimento del percorso, si potrà osservare la cura con cui essi sono stati realizzati, l’armonia delle linee e, in alcuni casi, la raffinatezza vera e propria che li caratterizzano, siano essi piccoli strumenti o poderosi macchinari.

Vi invitiamo, dunque, a iniziare il vostro percorso…

 

 

LE FASI DI LAVORAZIONE